New York cosa fare, luoghi e attrazioni assolutamnete da vedere

New York

New York è una metropoli che offre tanto ai visitatori e per questo è sicuramente una delle destinazioni più gettonate al mondo. La città, definita anche capitale del mondo, ma nota con il termine di Grande Mela, è un eccellente polo culturale visitato ogni anno da milioni di turisti che qui trovano un’offerta vastissima di luoghi da visitare, mode, stili da seguire e anche tanto divertimento. Una passeggiata a Manhattan per scoprire i grattacieli è ideale per cominciare la visita a New York e cominciare a scoprire il cuore della città. Tra musei, locali più alla moda e luoghi esclusivi dello shopping puoi vivere un viaggio appassionante e indimenticabile: per vedere tante cose organizza un viaggio di almeno 5 giorni, così da immergerti nell’atmosfera newyorkese e degustare questa città by night!

lower-manhattan

Affascinante e cosmopolita, New York è una città frizzante e conta 5 boroughs e altrettante contee: Manhattan, Bronx, Queens, Brooklyn e Staten Island. Dopo aver visitato l’isola di Manhattan, splendida con le griffes della boutique alla moda e i suoi eleganti locali, continua la tua visita e prendi un traghetto per raggiungere Battery Park dove è ubicata la Statua della Libertà, simbolo di New York. Inaugurata nel 1886, è uno dei monumenti più importanti e conosciuti al mondo ed accoglie con un saluto i turisti al porto. Dalla sua balconata puoi godere una delle viste più spettacolari dello skyline di New York, ovviamente diverso dopo il crollo delle Torri Gemelle, in seguito agli attacchi terroristici dell’11 settembre 2001.

japan_1ygbd-t0

A Ground Zero in Lower Manhattan puoi visitare il WTC Tribute Visitor Center, una sorta di museo in cui sono raccolti gli oggetti raccolti come cimeli del World Trade Center, una visione toccante che ricorda le persone che hanno perso la vita in quel tragico giorno.

l

Imperdibile è una tappa all’Empire State Buiding, anche questo uno dei simboli della città,Manhattan aerial view da cui ammirare lo splendore di Manhattan, ma anche il Rockefeller Center è famoso non solo per la pista di pattinaggio su ghiaccio e il gigantesco albero di Natale che viene allestito in inverno, ma anche perché sulla cima del grattacielo c’è la vista del Top of the Rock. Da quassù si gode una visuale migliore su Central Park, un parco immenso, una vera oasi naturale di pace e relax immersa nella metropoli. Adiacente al Central Park trovi il Metropolitan Museum of Art, uno dei più grandi musei che ti permette di ammirare oltre 2 milioni di opere d’arte dell’antichità classica e dell’antico Egitto, dipinti e sculture dei maggiori artisti europei e un’ampia collezione di arte moderna.

new-york-city-central-park-1

Una passeggiata sul famoso Ponte di Brooklyn consente di vedere la vista di Manhattan che si staglia proprio di fronte: si tratta del ponte sospeso più celebre al mondo dal quale è possibile assistere a tramonti straordinari. Spettacolare anche Times Square, una gigantesca piazza dove puoi trovi i teatri storici siti nel distretto di Broadway, che ospitano sempre spettacoli affascinanti, in particolare musical. Da vedere anche il Ponte di Brooklyn, il primo ponte sospeso in acciaio e il più antico costruito sull’East River. Il ponte è sorretto da 2 imponenti piloni in granito con doppia arcata, ha una lunghezza di 1052 metri e una larghezza di circa 26 e collega l’isola di Manhattan a Brooklyn.

ponte-di-brooklyn

Cosa mangiare a New York

A New York puoi mangiare di tutto ma se vuoi gustare un piatto tipico allora non perderti i famosi hamburger che trovi un po’ in tutte le zone, ma hai esigenze specifiche e ami la cucina etnica puoi scegliere tra ristoranti cinesi, malaysiani e vietnamiti che abbondano a Chinatown e a Indian Row. Per degustare il miglior cibo all’italiana vai a Little Italy dove puoi respirare l’atmosfera italiana tra spaghetti al pomodoro braciole di maiale. Anche a New York ci si può sentire come a casa!

 

Booking.com

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here