Storia, arte e natura si incontrano a Washington

Un Paese potente come gli Stati Uniti d’America non potrebbe avere come capitala una città più imponente di Washington, caratterizzata dai suoi monumenti, dai parchi e dalle tante attività che in essa si svolgono ogni giorno. Gli italiani hanno potuto farsi un’idea di questa metropoli grazie ai film che hanno rappresentato nei decenni il mito americano, ma Washington è ancora in grado di sorprendere chiunque la visiti.

La sede del potere

Washington D.C., che vede la presenza di questa sigla in quanto corrispondente al Distretto di Columbia, è la sede della Casa Bianca, quella che è la residenza ufficiale del Presidente degli Stati Uniti ed anche uno dei luoghi nei quali si prendono le decisioni in grado, ogni giorno, di influenzare il resto del mondo. La Casa Bianca è collegata direttamente al Congresso ma tutta la città vede la presenza di edifici che ricordano episodi importanti della storia degli Stati Uniti, soprattutto con riferimento ai suoi famosi presidenti.

I “memorial” cittadini

 All’interno di tutto il territorio di Washington sono presenti quelli che vengono definiti “memorial”, cioè monumenti che ricordano le gesta e l’importanza di personaggi che hanno fatto la storia del mondo. E non solo. Sicuramente è molto conosciuto il Lincoln Memorial, imponente struttura presente all’inizio del National Mall e che è intitolata al sedicesimo presidente, Abraham Lincoln e che ha ospitato anche il famoso discorso di Martin Luther King.

Intorno all’area del grande viale del National Mall si possono trovare gli altri monumenti ai quali abbiamo accennato: il Jefferson Memorial, il Martin Luther King Memorial, e il Franklin Delano Roosevelt Memorial. All’interno del parco, invece, è presente anche il monumento che ricorda vittime e veterani della Guerra del Vietnam.

Orientarsi tra i musei

 Per capire quali musei visitare e come organizzare la propria visita culturale si può iniziare dallo Smithsonian Institution, l’ente nazionale che si occupa di gestire i musei non solo cittadini ma anche di tutto il territorio degli Stati Uniti. Qui si possono trovare informazioni utili e le piante della città, sulle quali potersi orientare per gestire il proprio tempo dividendosi tra le tante attrazioni culturali di Washington.

Sono ben 19 le installazioni gestite dall’Istituto: dal National Museum of African Art, al National Museum of Natural History, passando per il Ripley Center e la National Portrait Gallery. La città vanta anche la presenza del National Zoo, uno dei giardini zoologici più antichi degli Stati Uniti e ad ingresso gratuito.

Rilassarsi in un parco

 Uno dei parchi che certamente merita una visita da parte di chi si rechi a Washington è certamente il Rock Creek Park, un’area naturalistica di più di 7 chilometri quadrati che si trova nel quadrante nordovest dell’area cittadina. Il parco, di per sé già molto suggestivo, ospita un campo da golf, un’area per cavalcare, strutture sportive (che comprendono addirittura uno stadio dedicato al tennis), un planetario e un centro naturalistico. Inoltre, al suo interno si può trovare il Carter Barron Amphitheatre, un’area dedicata ai concerti totalmente all’aperto. E per chi preferisse il classico picnic, esistono anche le aree attrezzate per ospitare chi voglia mangiare e rilassarsi.

Lo shopping a Georgetown

 La città di Washington offre molte attrazioni anche a coloro che amino lo shopping. Certamente, l’area più adatta per fare qualche acquisto è quella di Georgetown, che si trova nella parte nord-occidentale della città. Qui si possono trovare i negozi più famosi e forniti della città, soprattutto in U street, e ci si può anche concedere una pausa pranzo, o una bella cena, in uno dei tanti piccoli ristoranti presenti nelle sue vie.

Musica e teatro

 La vocazione culturale ed artistica della città è rappresentata dalle tante attrazioni che il suo territorio ospita. Chi amasse in particolare la musica classica, il balletto o l’opera potrebbe optare per l’acquisto di un biglietto per qualche spettacolo della National Symphony Orchestra, della Washington National Opera o del Washington Ballet. Queste istituzioni hanno tutte la loro sede principale proprio nel John F. Kennedy Center for the Performing Arts.

Un altro luogo storico e sicuramente suggestivo è il Teatro Ford: lì venne assassinato Abraham Lincoln e attualmente, oltre ad ospitare un museo, vede spesso la presenza di eventi culturali e di intrattenimento.

Scoprire il cibo locale

 La cucina tipica degli Stati Uniti è certamente per palati, e stomaci, forti. Tuttavia, nel territorio di Washington sono presenti ristoranti che meritano una visita: il DC Coast, un ristorante vicino alla Casa Bianca vi proporrà piatti di pesce, il Booeymonger vi offrirà un panino per il pranzo e America vi potrà sedurre con il suo arredamento.

Booking.com

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here